Blu interrogativo

Preferivi fumare in piedi: un punto interrogativo, la luce blu il buio e la messa in onda intermittente di una strategia maldestra. Ancora cinque minuti! – ti metto un bacio sulla bocca poi ti lascio andare via (nella mente il chiodo fisso del tuo quadro alla finestra).

Attesa

Volerti è accettare un pavido incedere del tempo che alimenta e consuma questa mia brace d’attesa. Nel mezzo torno a ciò che di tuo permane e mio malgrado ricordo. Non sei tu, ma la consolazione dolce di tutto ciò che ti riguarda.

A.

Fino alla pallida luce Del primo mattino: Un trasognato sguardo azzurro E una cascata di capelli. Chiaro Come Narciso e il suo riflesso Sdraiato sull’ansa del mio Stupore.