Giunchiglie

Ho un mazzo di parole in mano, tenute insieme da un nastro di seta; come il bouquet della sposa il giorno delle nozze. Sono giallo canarino, verde mela, rosso Valentino, blu cobalto, azzurro indaco, viola ciclamino. Serve disporle accuratamente, scegliendone una alla volta, una ad una. Se le mettessi per iscritto, verticalmente, non resisterebbero alla tentazione di sviluppare istantaneamente un … Continua a leggere